Vuoi passare al contenuto? Vai ai contenuti
Convatec Group Contact Us Brasil Brasil United States (English) United States (English) Estados Unidos (Español) Estados Unidos (Español) Argentina Argentina Canada (English) Canada (English) Canada (Français) Canada (Français) Chile Chile Colombia Colombia Ecuador Ecuador México México Perú Perú Belize Belize Guyana Guyana Jamaica Jamaica Venezuela Venezuela Costa Rica Costa Rica Curaçao Curaçao República Dominicana República Dominicana Guatemala Guatemala Honduras Honduras Nicaragua Nicaragua Panamá Panamá Puerto Rico Puerto Rico Suriname Suriname El Salvador El Salvador United Kingdom United Kingdom France France Deutschland Deutschland Italia Italia Україна Україна België België Česko Česko Danmark Danmark España España Ireland Ireland Nederland Nederland Norge Norge Österreich Österreich Polska Polska Schweiz (Deutsch) Schweiz (Deutsch) Slovensko Slovensko Suisse (Français) Suisse (Français) Suomi Suomi Sverige Sverige Türkiye Türkiye Ελλάδα Ελλάδα Россия Россия Bosna i Hercegovina Bosna i Hercegovina България България Eesti Eesti Hrvatska Hrvatska Magyarország Magyarország Ísland Ísland Lietuva Lietuva Latvija Latvija Северна Македонија Северна Македонија Malta Malta România România Srbija Srbija Slovenija Slovenija الإمارات العربية المتحدة الإمارات العربية المتحدة البحرين البحرين مصر مصر ישראל ישראל ایران ایران الأردن الأردن عُمان عُمان قطر قطر پاکستان پاکستان لبنان لبنان الكويت الكويت المملكة العربية السعودية المملكة العربية السعودية Suid-Afrika Suid-Afrika العراق العراق New Zealand New Zealand 日本 日本 Australia Australia India India Malaysia Malaysia Singapore Singapore 대한민국 대한민국 中国大陆 中国大陆 中国台湾 中国台湾 ไทย ไทย Indonesia Indonesia Việt Nam Việt Nam Philippines Philippines Hong Kong SAR China (English) Hong Kong SAR China (English) 中国香港特别行政区 (中文(简体,中国香港特别行政区)) 中国香港特别行政区 (中文(简体,中国香港特别行政区))
False /oidc-signin/it-it/ Convatec Group Contact Us Brasil Brasil United States (English) United States (English) Estados Unidos (Español) Estados Unidos (Español) Argentina Argentina Canada (English) Canada (English) Canada (Français) Canada (Français) Chile Chile Colombia Colombia Ecuador Ecuador México México Perú Perú Belize Belize Guyana Guyana Jamaica Jamaica Venezuela Venezuela Costa Rica Costa Rica Curaçao Curaçao República Dominicana República Dominicana Guatemala Guatemala Honduras Honduras Nicaragua Nicaragua Panamá Panamá Puerto Rico Puerto Rico Suriname Suriname El Salvador El Salvador United Kingdom United Kingdom France France Deutschland Deutschland Italia Italia Україна Україна België België Česko Česko Danmark Danmark España España Ireland Ireland Nederland Nederland Norge Norge Österreich Österreich Polska Polska Schweiz (Deutsch) Schweiz (Deutsch) Slovensko Slovensko Suisse (Français) Suisse (Français) Suomi Suomi Sverige Sverige Türkiye Türkiye Ελλάδα Ελλάδα Россия Россия Bosna i Hercegovina Bosna i Hercegovina България България Eesti Eesti Hrvatska Hrvatska Magyarország Magyarország Ísland Ísland Lietuva Lietuva Latvija Latvija Северна Македонија Северна Македонија Malta Malta România România Srbija Srbija Slovenija Slovenija الإمارات العربية المتحدة الإمارات العربية المتحدة البحرين البحرين مصر مصر ישראל ישראל ایران ایران الأردن الأردن عُمان عُمان قطر قطر پاکستان پاکستان لبنان لبنان الكويت الكويت المملكة العربية السعودية المملكة العربية السعودية Suid-Afrika Suid-Afrika العراق العراق New Zealand New Zealand 日本 日本 Australia Australia India India Malaysia Malaysia Singapore Singapore 대한민국 대한민국 中国大陆 中国大陆 中国台湾 中国台湾 ไทย ไทย Indonesia Indonesia Việt Nam Việt Nam Philippines Philippines Hong Kong SAR China (English) Hong Kong SAR China (English) 中国香港特别行政区 (中文(简体,中国香港特别行政区)) 中国香港特别行政区 (中文(简体,中国香港特别行政区))

Stomia e sessualità: l'esperienza di Manuela, ileostomizzata

19/10/2021
Una donna con i capelli rossi ;

Parlare di sessualità è sempre difficile: sono molti i tabù legati alla sfera intima e, quando si parla di stomia, possono addirittura aumentare. Questo, probabilmente, perché dati alla mano, l’età media delle persone che affrontano l’intervento è più o meno cinquant’anni e si tende erroneamente a dare per scontato che la sessualità non abbia più un’importanza così rilevante.

Va detto che l’argomento è molto delicato e che spesso noi donne tendiamo a farci problemi sul nostro aspetto fisico; a mio avviso, la chiave per ritrovare una vita di coppia appagante, è avere la consapevolezza che se non stiamo bene noi con il nostro corpo, difficilmente riusciremo a far sentire a suo agio anche il nostro partner. La mia filosofia di vita, indipendentemente dalla stomia, è imparare ad accettare sé stessi. Soprattutto in ambito sessualità, se non abbiamo consapevolezza di questo, rischiamo di trasferire le nostre insicurezze a chi ci accompagna.

Io sono stata stomizzata quando avevo 29 anni, e nessuno mi aveva detto che la mia vita sessuale non avrebbe subito ripercussioni. Ero giovanissima, imparavo a conoscere e scoprire la mia sessualità proprio allora. Sono stata fortunata, perché quando ho dovuto affrontare l’intervento, avevo già un partner, che poi è diventato mio marito. Lui mi è stato accanto sin dall’inizio, sapeva quanto fossi stata male e mi ha sempre supportato. Certamente, questo ha aiutato la mia vita sessuale, ma capisco bene che non tutte le persone hanno la fortuna di poter contare su un compagno o una compagna sin dall’intervento.

Conoscere una persona con la quale iniziare una relazione quando già si è stomizzati, non è semplice; bisogna avere la fortuna di trovare sulla propria strada una persona che ispiri fiducia e con la quale valga la pena riscoprire la sessualità. Nel corso di questi anni mi sono confrontata con tante altre persone stomizzate e devo dire che, soprattutto le donne, per paura di non essere capite, si precludono la possibilità di una vita sessuale appagante.

Anche in questo caso, sono convinta, però, che molto dipenda dal modo in cui ci poniamo: penso sempre che quando una persona si apre ad una conoscenza, deve farlo senza mettere avanti il dolore e la disperazione che hanno portato all’intervento, per non scoraggiare o spaventare chi si ha davanti. Dobbiamo evitare che le persone ci possano compatire. Il messaggio che dobbiamo far passare è che la stomia ci ha salvato la vita e il dover indossare una sacca non deve precluderci nessun aspetto della vita.

Una ritrovata sensualità

Il sesso fa parte della vita, non dobbiamo privarcene per paura o vergogna. Io personalmente, dopo l’intervento, ho riscoperto la sessualità e il corpo insieme al mio partner. L’intesa è fondamentale e siamo noi a crearla: aiutare la persona a sentirsi a suo agio, svestirsi insieme, prendersi del tempo per i preliminari, che aiutano ad aumentare il desiderio e a rompere il ghiaccio. Io sono una persona empatica e questo mi ha aiutato anche a mettermi nei panni dell’altro, capire che come all’inizio potessi provare imbarazzo io, altrettanto poteva essere per il mio partner.

Non nego che la mia problematica all’inizio fosse la paura di spogliarsi con una sacca. Le prime volte mi ha aiutato utilizzare una fascia in pizzo per coprire la sacca. Nel riscoprire l’intesa con mio mario (siamo sposati da 8 anni!) ho iniziato anche a sperimentare nuove soluzioni: anche un semplice reggicalze può contribuire a sentirsi sensuali e più sicure. Io ho scoperto anche della lingerie che, senza scivolare nel volgare, mi fa sentire più bella agli occhi di mio marito: slip alti o body in pizzo che possono essere indossati durante l’atto, mi hanno fatto sentire a mio agio.

Suggerimenti pratici

Se il timore deriva da eventuali rumori o odori, io suggerisco di cambiare la sacca prima del rapporto e mangiare leggeri, in modo che si riempia il più tardi possibile. Io, con la stomia, sono anche diventata mamma. Sono dovuta ricorrere alla fecondazione assistita, non a causa della stomia, ma per via di complicanze nel post-operatorio.

Voglio sfatare così un tabù: non è vero che non si può avere una gravidanza con la stomia; la mia è stata molto serena. Ho dovuto partorire d’urgenza dopo 7 e mesi e mezzo a causa di un’occlusione intestinale, ma è stata una mia mancanza. Avrei dovuto seguire una dieta degradabile: un’alimentazione completa in cui, però, a partire dai sei mesi, tutti gli alimenti fossero passati e frullati, evitando quelli con i semi.

I miei figli, sono gemelli, adesso hanno 5 anni. Iniziano a farmi domande sulla sacca, sono curiosi: ho deciso di essere sincera e spiegargli cos’è la stomia. Quando l’hanno vista, l’hanno percepita come una ferita, mi hanno chiesto se mi facesse male e quando l’avrei tolta. Ho spiegato loro che la stomia mi ha permesso, al contrario, di non stare più male e che la sacca la porterò per sempre: non voglio che ci siano tabù.

Blog

Vedi tutto

16/07/2024

Io non sono la mia stomia

una persona seduta a un tavolo con fiori

La storia di Cristina

Fai come Cristina: condividi la tua storia per aiutare gli altri a riprendere il timone della propria vita

Maggiori informazioni

02/07/2024

Io non sono la mia stomia

una donna che indossa gli occhiali

La storia di Chiara

Leggi la storia di Chiara e raccontaci la tua

Maggiori informazioni

11/06/2024

Io non sono la mia stomia

un uomo con i capelli grigi

La storia di Roberto

Lasciati ispirare dalla storia di Roberto e raccontaci la tua

Maggiori informazioni

11/04/2024

Dispositivi convessi

una donna che sorride per la macchina fotografica

Dispositivi_convessi

Simona Facchetti, stomaterapista dell’Ospedale di Rho (Milano) illustra l’uso dei sistemi di raccolta convessi nella gestione delle stomie complesse.

Maggiori informazioni

10/04/2024

Convatec Incontra le Associazioni

un gruppo di persone che tengono in mano un telefono cellulare

Associazione APS

Associazione A.STOM. APS. di Foggia. Per conoscere l'associazione più vicina a casa tua contattaci al numero verde gratuito 800.930.930, dal lunedì al venerdì, dalle 9:00 alle 17:00

Maggiori informazioni

10/04/2024

Io non sono la mia stomia

un uomo in piedi sulle scale

La storia di Sandro

Fai come Sandro: raccontaci la tua storia per aiutare gli altri a riprendere il "timone" della tua vita

Maggiori informazioni

03/04/2024

Io non sono la mia stomia

un uomo in attrezzatura da sci su una montagna innevata

La storia di Mauro

Leggi la storia di Mauro e condividi la tua: puoi aiutare gli altri a riprendere il timone della propria vita

Maggiori informazioni

02/04/2024

Io non sono la mia stomia

un paio di uomini in posa per la macchina fotografica

La storia di Mauro

Leggi la storia di Mauro e raccontaci la tua

Maggiori informazioni

02/04/2024

Io non sono la mia stomia

una persona seduta su una roccia vicino all'acqua

La storia di Loredana

Io non sono la mia stomia - Leggi la storia di Loredana e raccontaci la tua

Maggiori informazioni

26/03/2024

Rivista ConTatto

un gruppo di persone sorridenti

Nuovo numero ConTatto.

ConTatto® è la rivista online dedicata al mondo della stomia.

Maggiori informazioni

25/03/2024

Io non sono la mia stomia

un gruppo di persone che si tengono per mano

La storia di Cinzia

leggi la storia di Cinzia e mandaci la tua

Maggiori informazioni

21/03/2024

Io non sono la mia stomia

una donna con i capelli lunghi

La storia di Anna

Leggi la storia di Anna e condividi la tua!

Maggiori informazioni
Vedi tutto

Stai per lasciare convatec.com

Questo sito Internet può fornire link o riferimenti ad altri siti, ma Convatec non ha alcuna responsabilità per il contenuto di tali siti e non sarà responsabile per eventuali danni o lesioni derivanti da tale contenuto. I link ad altri siti sono forniti solo per comodità agli utenti di questo sito Internet.

Continuare?