Vuoi passare al contenuto? Vai ai contenuti
Convatec Group Contact Us Brasil Brasil United States (English) United States (English) Estados Unidos (Español) Estados Unidos (Español) Argentina Argentina Canada (English) Canada (English) Canada (Français) Canada (Français) Chile Chile Colombia Colombia Ecuador Ecuador México México Perú Perú Belize Belize Guyana Guyana Jamaica Jamaica Venezuela Venezuela Costa Rica Costa Rica Curaçao Curaçao República Dominicana República Dominicana Guatemala Guatemala Honduras Honduras Nicaragua Nicaragua Panamá Panamá Puerto Rico Puerto Rico Suriname Suriname El Salvador El Salvador United Kingdom United Kingdom France France Deutschland Deutschland Italia Italia Україна Україна België België Česko Česko Danmark Danmark España España Ireland Ireland Nederland Nederland Norge Norge Österreich Österreich Polska Polska Schweiz (Deutsch) Schweiz (Deutsch) Slovensko Slovensko Suisse (Français) Suisse (Français) Suomi Suomi Sverige Sverige Türkiye Türkiye Ελλάδα Ελλάδα Россия Россия Bosna i Hercegovina Bosna i Hercegovina България България Eesti Eesti Hrvatska Hrvatska Magyarország Magyarország Ísland Ísland Lietuva Lietuva Latvija Latvija Северна Македонија Северна Македонија Malta Malta România România Srbija Srbija Slovenija Slovenija الإمارات العربية المتحدة الإمارات العربية المتحدة البحرين البحرين مصر مصر ישראל ישראל ایران ایران الأردن الأردن عُمان عُمان قطر قطر پاکستان پاکستان لبنان لبنان الكويت الكويت المملكة العربية السعودية المملكة العربية السعودية Suid-Afrika Suid-Afrika العراق العراق New Zealand New Zealand 日本 日本 Australia Australia India India Malaysia Malaysia Singapore Singapore 대한민국 대한민국 中国大陆 中国大陆 中国台湾 中国台湾 ไทย ไทย Indonesia Indonesia Việt Nam Việt Nam Philippines Philippines Hong Kong SAR China (English) Hong Kong SAR China (English) 中国香港特别行政区 (中文(简体,中国香港特别行政区)) 中国香港特别行政区 (中文(简体,中国香港特别行政区))
False /oidc-signin/it-it/ Convatec Group Contact Us Brasil Brasil United States (English) United States (English) Estados Unidos (Español) Estados Unidos (Español) Argentina Argentina Canada (English) Canada (English) Canada (Français) Canada (Français) Chile Chile Colombia Colombia Ecuador Ecuador México México Perú Perú Belize Belize Guyana Guyana Jamaica Jamaica Venezuela Venezuela Costa Rica Costa Rica Curaçao Curaçao República Dominicana República Dominicana Guatemala Guatemala Honduras Honduras Nicaragua Nicaragua Panamá Panamá Puerto Rico Puerto Rico Suriname Suriname El Salvador El Salvador United Kingdom United Kingdom France France Deutschland Deutschland Italia Italia Україна Україна België België Česko Česko Danmark Danmark España España Ireland Ireland Nederland Nederland Norge Norge Österreich Österreich Polska Polska Schweiz (Deutsch) Schweiz (Deutsch) Slovensko Slovensko Suisse (Français) Suisse (Français) Suomi Suomi Sverige Sverige Türkiye Türkiye Ελλάδα Ελλάδα Россия Россия Bosna i Hercegovina Bosna i Hercegovina България България Eesti Eesti Hrvatska Hrvatska Magyarország Magyarország Ísland Ísland Lietuva Lietuva Latvija Latvija Северна Македонија Северна Македонија Malta Malta România România Srbija Srbija Slovenija Slovenija الإمارات العربية المتحدة الإمارات العربية المتحدة البحرين البحرين مصر مصر ישראל ישראל ایران ایران الأردن الأردن عُمان عُمان قطر قطر پاکستان پاکستان لبنان لبنان الكويت الكويت المملكة العربية السعودية المملكة العربية السعودية Suid-Afrika Suid-Afrika العراق العراق New Zealand New Zealand 日本 日本 Australia Australia India India Malaysia Malaysia Singapore Singapore 대한민국 대한민국 中国大陆 中国大陆 中国台湾 中国台湾 ไทย ไทย Indonesia Indonesia Việt Nam Việt Nam Philippines Philippines Hong Kong SAR China (English) Hong Kong SAR China (English) 中国香港特别行政区 (中文(简体,中国香港特别行政区)) 中国香港特别行政区 (中文(简体,中国香港特别行政区))

Proteggere la cute peristomale: come effettuare lo stomacare

01/02/2024
un primo piano della mano di un bambino che tiene la mano di un bambino ;

Federica Amati, stomaterapista dell’Ospedale di Putignano (BA), illustra come prendersi cura della stomia effettuando un corretto stomacare

Per stomacare intendiamo l’insieme delle procedure necessarie per effettuare la pulizia della stomia, della cute peristomale e la sostituzione del presidio di raccolta. Una delle prime pratiche su cui il paziente deve essere istruito è proprio come prendersi cura della sua stomia. Curare e mantenere sana la pelle peristomale è fondamentale per facilitare la gestione sia della stomia sia delle complicanze, che potrebbero portare ad un abbassamento della qualità della vita.

1. Il materiale per un corretto stomacare è:

  • Acqua tiepida
  • Sapone delicato (ph 5.5) 
  • Panno carta
  • Misuratore per stomia
  • Forbicine
  • Presidio di raccolta (uno o due pezzi)
  • Sacchetto per i rifiuti
  • Specchio (consigliato)
  • Rimuovi adesivo
  • Pennarello

È importante preparare tutto l’occorrente prima di iniziare la procedura, in modo da limitare eventuali infiltrazioni. Inizialmente, soprattutto per ricordare il materiale necessario, potrebbe essere utile compilare un elenco di verifica con tutto ciò di cui avremo bisogno.

 

2. Laviamo le mani con il sapone e asciughiamole bene con un asciugamano. Lavarsi le mani prima dello stomacare aiuta a prevenire il rischio di sviluppare ulteriori complicanze, ricordandoci di pulire bene anche sotto le unghie. Risciacquiamo abbondantemente con acqua corrente.

3. Assumi una posizione comoda. I primi tempi preferibilmente di fronte ad uno specchio ed in bagno. Con il tempo, e l’esperienza, troverai la posizione e la gestione della stomia più adatta a te.

4. Rimuovi delicatamente il presidio, dall'alto verso il basso, aiutandoti con un accessorio apposito (il rimuovi adesivo). Fai particolare attenzione a questo passaggio, è molto importante non strappare la placca dalla pelle per non rischiare di lesionarla. Non utilizzare detergenti contenenti alcool, potrebbero irritare la cute. Se usi soluzioni a base oleosa, ricordati di detergere per bene la cute nel passaggio successivo, altrimenti corri il rischio di distacco di placca precoce oinfiltrazioni al di sotto della stessa. 

5. Rimuovi eventuali residui con della carta igienica o della salviette umidificate. Utilizza le salviette per neonati solo in caso di necessità, ad esempio se sei fuori casa.

6. Pulisci bene lo stoma con acqua tiepida e sapone, procedendo dall’esterno verso l’interno (dalla parte più pulita alla parte più sporca). In questa fase non usare carta igienica perché, una volta bagnata, si sfalda e lascia residui. Preferisci del panno carta. Evita anche l’uso di spugne da bagno, non essendo materiale monouso. Risciacqua abbondantemente. Non preoccuparti se in questa fase noti dei piccoli sanguinamenti: in genere sono di modeste quantità e temporanei. Monitora costanetmente la situazione e se i sanguinamenti dovessero continuare rivolgiti al tuo stomaterapista. Risciacqua per bene le mani.

7. Tampona la pelle o con un asciugamano o con del panno carta asciutto. Non strofinare la cute, rischieresti di irritarla.

8. Controlla il tuo stoma e la cute peristomale. La stomia dovrebbe essere di colore roseo o rosso vivo, mentre la cute peristomale dovrebbe avere un colore simile al resto dell'addome. Se la pelle è arrossata o lesionata, se ci sono delle abrasioni o delle piccole ferite, contatta il tuo stomaterapista. Procedi con il posizionamento del presidio.

9. Tieni accanto a te del panno carta, nel caso in cui ci sia la fuoriuscita di materiale. Verifica che il foro della placca sia della stessa dimensione dello stoma, al massimo 2 millimetri in più. Importantissimo è non ritagliare il foro troppo grande o troppo piccolo rispetto alla grandezza dello stoma: questo potrebbe favorire l'insorgere di complicanze. Per aiutarti in questo compito, puoi usare il misuratore per stomia che trovi nella stessa confezione delle sacche. Una volta trovato il diametro giusto, posiziona il misuratore sul lato posteriore della placca e usa un pennarello per delimitare l'area da ritagliare. Ritaglia per bene la placca, facendo attenzione a mantenere il margine regolare. Utilizza la pasta protettiva laddove il tuo stomaterapista te l'abbia suggerito.

10. Fai aderire la placca alla cute, senza creare delle grinze. Passa le dita sulla placca per farla aderire bene. se usi un sistema a due pezzi, procedi attaccando la sacca e assicurati che si sia attaccata bene alla placca. Muovi il busto in varie direzioni, per testare la tenuta della placca e tira delicatamente la sacca, per verificarne il corretto posizionamento.

11. Smaltisci il vecchio dispositivo e tutto ciò che hai utilizzato per questo stomacare nel secco residuo (o indifferenziato). Rilavati le mani.

Ulteriori suggerimenti

Per migliorare l’aderenza della placca all’addome, valuta se rimuovere i peli della zona peristomale. Prediligi l’uso di un rasoio elettrico nel senso di crescita del pelo, facendo attenzione a non toccare lo stoma. Evita l’uso di rasoi manuali e creme depilatorie, per evitare microlesioni. Dopo la rasatura, sciacqua abbondantemente con acqua e detergente. Come specificato in precedenza, è importante osservare il proprio stoma durante la sua pulizia. Se dovesse avere un colore diverso dal solito (che può essere grigio, viola, rosso molto scuro o nero), contatta il tuo stomaterapista o il tuo medico curante. Contattali anche nel caso in cui il tuo stoma sia rientrato di molto o sia fuoriuscito dal piano dell’addome.

 

È normale che ci siano perdite dalla placca?

Assolutamente no. È importantissimo evitare perdita dalla placca poiché queste possono provocare un distacco precoce del presidio. Cerchiamo di comprendere il motivo della fuoriuscita di materiale, ponendoci le seguenti domande: ho ritagliato la placca della misura corretta? Ho sostituito il presidio secondo i tempi corretti? Ho fatto ben aderire la placca al mio addome? In base alle risposte che ci daremo, possiamo compiere un primo passo nel comprendere eventuali errori di gestione.

 

Lo stomacare fuori casa

Lo stomacare fuori casa è una procedura che può essere fatta senza particolari problemi, basta avere un minimo di organizzazione. Se vogliamo imparare a convivere al meglio con il nostro stoma, avere un ricambio con noi è fondamentale. Potresti usare una pochette di tuo gusto per portare con te tutto il necessario, che siano fazzolettini di carta, salviette umidificate per stomie, un sacchettino per i rifiuti e il presidio già ritagliato. Con un po’ di pazienza e ingegno, potrai eseguire il tuo stomacare in tranquillità ovunque.

Blog

Vedi tutto

11/04/2024

Dispositivi convessi

una donna che sorride per la macchina fotografica

Dispositivi_convessi

Simona Facchetti, stomaterapista dell’Ospedale di Rho (Milano) illustra l’uso dei sistemi di raccolta convessi nella gestione delle stomie complesse.

Maggiori informazioni

10/04/2024

Convatec Incontra le Associazioni

un gruppo di persone che tengono in mano un telefono cellulare

Associazione APS

Associazione A.STOM. APS. di Foggia. Per conoscere l'associazione più vicina a casa tua contattaci al numero verde gratuito 800.930.930, dal lunedì al venerdì, dalle 9:00 alle 17:00

Maggiori informazioni

10/04/2024

Io non sono la mia stomia

un uomo in piedi sulle scale

Rivista ConTatto

Fai come Sandro: raccontaci la tua storia per aiutare gli altri a riprendere il "timone" della tua vita

Maggiori informazioni

03/04/2024

Comunicato stampa

logo, nome dell'azienda

Convatec lancia Esteem Body™ con Leak Defence™

Gamma completa di dispositivi monopezzo convessi soft di ultima generazione

Maggiori informazioni

03/04/2024

Io non sono la mia stomia

un uomo in attrezzatura da sci su una montagna innevata

La storia di Mauro

Leggi la storia di Mauro e condividi la tua: puoi aiutare gli altri a riprendere il timone della propria vita

Maggiori informazioni

02/04/2024

Io non sono la mia stomia

un paio di uomini in posa per la macchina fotografica

La storia di Mauro

Leggi la storia di Mauro e raccontaci la tua

Maggiori informazioni

02/04/2024

Io non sono la mia stomia

una persona seduta su una roccia vicino all'acqua

La storia di Loredana

Io non sono la mia stomia - Leggi la storia di Loredana e raccontaci la tua

Maggiori informazioni

26/03/2024

Rivista ConTatto

un gruppo di persone che sorridono

Nuovo numero ConTatto.

ConTatto® è la rivista online dedicata al mondo della stomia.

Maggiori informazioni

25/03/2024

Io non sono la mia stomia

un gruppo di persone che si tengono per mano

La storia di Cinzia

leggi la storia di Cinzia e mandaci la tua

Maggiori informazioni

21/03/2024

Io non sono la mia stomia

una donna con i capelli lunghi

La storia di Anna

Leggi la storia di Anna e condividi la tua!

Maggiori informazioni

21/03/2024

Io non sono la mia stomia

una persona seduta a una scrivania

La storia di Valentina

Leggi la storia di Valentina e condividi la tua

Maggiori informazioni

20/03/2024

Ileostomia

la mano di un bambino con un dito puntato verso di essa

Che cos'è l'ileostomia

Consigli e suggerimenti utili per gestire l'ileostomia

Maggiori informazioni
Vedi tutto

Stai per lasciare convatec.com

Questo sito Internet può fornire link o riferimenti ad altri siti, ma Convatec non ha alcuna responsabilità per il contenuto di tali siti e non sarà responsabile per eventuali danni o lesioni derivanti da tale contenuto. I link ad altri siti sono forniti solo per comodità agli utenti di questo sito Internet.

Continuare?

Supporto
Contattaci
Convatec si impegna a mostrare sempre le informazioni e i dati più recenti, quindi le nostre pagine Web vengono continuamente riviste e aggiornate per garantire che dispongano delle informazioni più aggiornate e pertinenti