Rimani idratato, resta in salute

Accetta la sfida. Bevi di più per sentirti bene!

Come?

Quanto dovrei bere?

Non esistono regole ferree su quanto dovresti bere. Ognuno ha le sue esigenze, che potrebbero variare da persona a persona. Le linee guida del Servizio Sanitario Nazionale raccomandano di bere almeno 6-8 bicchieri d’acqua al giorno (1,5-2 litri) per restare idratati, ma alcune persone possono averne più o meno bisogno. L’indicatore più attendibile è il colore delle urine. Bevi ciò che più ti piace - the, caffé, succo di frutta, spremute, acqua, latte e bevande ricche di Sali minerali.

Cosa?

Cosa dovrei bere?

Contrariamente a quanto si crede, l’acqua liscia non è un buon idratante. Perché i liquidi siano ben assorbiti dal corpo, una bevanda. Deve contenere piccolo quantità di glucosio e sodio. Le bevande energetiche per chi fa sport sono consigliate quando si perdono molti liquidi, ma poiché sono ricche di zuccheri, potrebbero non essere salutari.

Al contrario, scegli di bere spremute o succhi di frutta diluite con un pizzico di sale o di Sali da reidratazione che possono essere acquistati in farmacia, al supermercato o preparate direttamente a casa, con polvere di glucosio, sodio e bicarbonato.

Perché?

Quali sono i sintomi?

Molte persone– sia stomizzate che non – incorrono nel rischio della disidratazione ogni giorno. Sintomi come mal di testa e stanchezza sono spesso attribuite ad altre condizioni cliniche, quando in realtà, dipendono dalla disidratazione.

• Mal di testa

• Sete o bocca asciutta

• Urine dal colore scuro

• Stanchezza e fatica

• Scarsa concentrazione

Tutti sappiamo che bere molto è fondamentale per essere in buona salute e lo è ancora di più se si vive con una stomia. Soprattutto se sei ileostomizzato, perché con questo tipo di stomia si perdono molti liquidi ed il rischio di disidratazione è più alto.

In caso di colostomia, invece, la disidratazione può provocare costipazione e blocchi intestinali. Le persone urostomizzate, talvolta, dimenticano di bere, rischiando la disidratazione.

Restare idratati è davvero importante per tutti.

Essere ben idratati è importante sotto ogni punto di vista; migliora la concentrazione ed è vitale per la tua salute e il tuo benessere. Tuttavia, la maggior parte delle persone non beve abbastanza e la ricerca mostra che gran parte delle persone con ileostomia mostra regolarmente alcuni segni di disidratazione. Stanchezza e indisposizione possono essere indice di una lieve disidratazione.

In che modo perdiamo liquidi?

Nell’arco di una giornata, in media, una persona perde circa 2,5 litri di fluidi tra sudore, normali funzioni fisiologiche, respirando. L’aria condizionata, l’esercizio fisico, le alte temperature, il riscaldamento incidono sulla perdita dei liquidi. Inoltre, il normale deflusso di liquidi dalla stomia, in base al tipo, è intorno ai 500-1000ml al giorno. Per questo è importante bere di più e scegliere bevande con elettroliti che aiutano l’assorbimento. Per saperne di più, contatta il tuo operatore sanitario di fiducia soprattutto sei il deflusso supera i 1000 ml al giorno. Questo comporta un rischio più alto di disidratazione.

In caso notassi una consistente perdita di liquidi, rivolgiti al tuo operatore sanitario di fiducia. Controllare il deflusso dei fluidi è importante tanto quanto bere.

L’indicatore più attendibile dell’idratazione è il colore delle urine.

Se le urine sono di colore giallo paglierino vuol dire che sei ben idratato. Se il colore fosse più scuro, devi bere di più. Se le urine fossero più chiare, potrebbe essere l’indice che stai bevendo troppo e perdendo troppi elettroliti.

enter image description here

>>>RICHIEDI LA CARD<<<

Molte persone semplicemente non bevono abbastanza

È meglio essere un passo avanti rispetto alla disidratazione. Bevi poco e spesso ogni giorno. Probabilmente devi bere molto più di quanto pensi. Bere di più è uno dei modi più semplici per migliorare la salute e il benessere Alcuni suggerimenti utili

BEVI poco e spesso

Imposta una sveglia sul telefono o sull’orologio che ti ricordi di bere ogni ora.

ASCOLTA il tuo corpo

Siamo tutti diversi. Ascolta il tuo corpo e sintonizzati sui tuoi bisogni di idratazione.

In ESTATE

Scegli una bevanda con elettroliti e sforzati di bere di più.

NON ASPETTARE di avere sete

A quel punto sarai già disidratato. Stai un passo avanti, bevi poco e spesso

BEVI quando sei in movimento

Porta sempre con te una bottiglietta d’acqua quando fai escursioni o vai in bicicletta

PORTA SEMPRE CON TE una bevanda quando esci

Non partire dal presupposto che se vorrai potrai acquistarla. Porta almeno una bottiglietta d'acqua sempre con te

IDRATATI quando fai sport

Idratati bene prima, durante e dopo lo sport. Scegli una bevanda con elettroliti piuttosto che l’acqua

AL LAVORO

L’aria condizionata può ingannare il tuo bisogno di liquidi. Bevi durante le riunioni o quando sei alla scrivania.

MANTIENI il giusto equilibrio

Non essere troppo zelante: bere troppo può portare ad una maggior bisogno di espellere i liquidi e potrebbe essere più rischioso della disidratazione

>>REGISTRATI A ME+™<<

www.meplus.convatec.it - 800.930.930

Dal lunedì al venerdì, dalle 9:00 alle 17:00