Stomia e vacanze: suggerimenti utili per un relax senza pensieri

Non privarti del piacere di trascorrere piacevoli giornate al mare, in montagna o in casa. Per qualsiasi dubbio non esitare a rivolgerti al tuo operatore sanitario di fiducia

1. Rimani idratato. Con il calore ci si espone a un maggiore rischio di disidratazione e diarrea. Preferisci l’acqua in bottiglia e bevi circa due litri di acqua, specie se sei ileostomizzato.

2. Usa il bollino coprifiltro. Le sacche per stomia sono impermeabili: puoi tranquillamente fare il bagno in mare o in piscina e la doccia. Copri il filtro con l’apposito bollino, in modo che non sia compromessa la funzionalità.

3. Non temere di fare sport. Se il clima è abbastanza caldo da farti sudare più del solito, per maggior sicurezza, può essere utile cambiare la sacca prima e dopo l’attività sportiva.

4. Conserva bene i dispositivi. La calura estiva potrebbe danneggiare i prodotti per stomia. Non lasciarli nel bagagliaio di un’auto o sul sedile di una macchina parcheggiata troppo a lungo, soprattutto nelle ore di punta della giornata.

5. Porta con te dei dispositivi di ricambio. Un suggerimento che non vale solo in vacanza: portare con te un cambio del sistema di raccolta, contribuisce a darti serenità, per essere pronto a sostituirlo all’occorrenza.

6. Applica la crema solare solo dopo aver indossato la sacca. La lozione potrebbe rendere più difficile l’adesione del sistema di raccolta.

>>>LEGGI LO SPECIALE SU CONTATTO 2 2021<<<